Chi non ha mai avuto l’esigenza di misurare la pressione o l’ossigenazione del sangue? Specialmente in questo periodo moltissime persone si sono trovate ad acquistare questo genere di apparecchiature per controllare la propria salute fisica. Oltre a consultare il medico, infatti, può essere utile misurare la pressione quotidianamente in casa con il minimo sforzo e in modo del tutto automatico, grazie agli strumenti elettronici. L’importanza di avere un pulsossimetro e un misuratore della pressione sanguigna è che può essere usato per controllare i tuoi segni vitali, il che potrebbe salvarti la vita se non sei cosciente della tua pressione sanguigna. Molte persone si sono salvate la vita grazie a questi piccoli strumenti di uso quotidiano. Per esempio, se ti sentirai stordito, vai al pronto soccorso e poi saprai che dovresti chiamare il medico se non sei sicuro di cosa c’è che non va o se ti senti male.

Tuttavia, come la maggior parte dei problemi di salute più quotidiani, non è necessario andare al pronto soccorso se ci si sente poco bene, mentre altre volte si rischia di aspettare di avere alcune complicazioni prima di acquistare un pulsossimetro e un misuratore di pressione sanguigna. Questi strumenti possono dare risposte immediate e consentire di scegliere cosa fare se non ci si sente molto bene. È sempre bene controllare i segni vitali quando cambiano, per monitorarli al meglio. Alcuni di questi cambiamenti potrebbero essere una normale fluttuazione, ma se i cambiamenti di pressione sanguigna sono improvvisi, è allora che bisogna andare a dare un’occhiata. Il medico potrebbe anche consigliare di far controllare regolarmente la pressione sanguigna.

Ci sono diversi modi di usare un misuratore di pressione sanguigna, principalmente per monitorare la pressione sanguigna di una persona con l’uso di una piccola macchina. Ci sono due principali varietà di pulsossimetri: l’ossimetro da dito e il misuratore da dito. Il primo usa la pelle per rilevare la pressione sanguigna, mentre l’altro è attaccato al dito con una piccola clip. In ogni caso si tratta di strumenti di facile e immediato utilizzo, adatti anche agli anziani o a chi ha poca esperienza con questo tipo di macchinario. Se volete saperne di più sull’uso di un misuratore di pressione sanguigna, basta collegarsi a internet o chiedere al vostro medico. Se è la prima volta che utilizzate uno strumento di questo tipo non abbiate paura. Imparare p semplicissimo e con pochi minuti si diventerà dei veri esperti. Per approfondire l’argomento sull’utilizzo consigliamo di visionare l’articolo seguente: Pulsossimetro con pile: come funziona, caratteristiche vantaggi, punti di debolezza